A Halle Berry è stato negato di trasferirsi in Francia

Esteri

A Halle Berry è stato negato di trasferirsi in Francia

Halle Berry sembra che debba stare in terra americana per ora.

Secondo E!On line, un giudice ha negato a Halle Berry di trasferirsi in Francia con la figlia di 4 anni, Nahla.
E’ stata una vittoria per il padre, l’ex fidanzato Gabriel Aubry. Berry non ha risposto immediatamente al sito della ABC.com per rilasciare commenti.

Nella sua richiesta di trasferimento presentata a febbraio alla corte di Los Angeles, Berry ha raccontato al giudice di essere preoccupata per la sua vita e quella della figlia, da quando due uomini sono stati accusati di stalking nei suoi confronti. Uno degli uomini accusati, Richard Franco, è stato rilasciato quest’anno. L’altro uomo, Richard Hoskins che ha tentato di strozzarla, è scappato dall’ospedale psichiatrico a febbraio. Hoskins ha avuto anche seri problemi con la legge per aver tentato alla vita di Madonna.

La 46 enne Berry sta conducendo una battaglia con Aubry per la custodia della figlia.

Lui ha sostenuto che il trasferimento in Francia sarebbe stato punitvo ed era un modo per permettergli di non vedere la figlia.

Berry è ora impegnata con l’attore francese Olivier Martinez.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche