A Magnano ‘Fiera medievale di S.Rocco’ COMMENTA  

A Magnano ‘Fiera medievale di S.Rocco’ COMMENTA  

Uno scorcio delle “rue”  che ospiteranno la Fiera di S.Rocco

 

Da venerdì 9 agosto, sino a domenica 11, Magnano (Biella), ospiterà la quattordicesima edizione della festa in onore al santo di Montpellier.

Il paese, al confine tra Biella e Ivrea, si trasformerà in una contrada in gaudente, fatta di cavalieri, di dame cortigiane e di popolani (tutti in abiti rigorosamente medievali) pronti ad accogliere il turista e a trascinarlo in un’atmosfera unica.

La kermesse magnanese – ormai conosciuta nelle provincie di Torino, Vercelli e Biella –, abbasserà il «ponte levatoio» per tutti i visitatori, venerdì alle ore 20.00 con tanto di “cena medievale”, seguita da musiche e canti.

Sabato alle 15 “il ricetto apre le porte ai suoi ospiti”, con spettacoli di falconeria, vita campale e con la mostra: strumenti di tortura.

Oltre alla cena a tema, sarà anche allestito dalla pro loco un punto ristoro con panche e lunghi tavolacci, per cenare e chiudere così l’intensa giornata.

L'articolo prosegue subito dopo

Domenica mattina alle 11 aprirà il mercatino, mentre alle 12.30 riprenderà la “vita da campo”: per fare vivere anche allo spettatore scorci di medioevo. La serata si concluderà alle 23 dopo aver messo in scena, come un enorme teatro, canti, mestieri di vita quotidiana e balli. Non ci resta che raggiungere questo paesino aggrappato sulla Serra e respirare per tre giorni l’aria di questa festa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*