A Milano una mano gialla contro le slot

Milano

A Milano una mano gialla contro le slot

ludopatia

Il gioco d’azzardo patologico (ludopatia) sta diventando un problema sociale, soprattutto per alcune fasce più vulnerabili, come anziani e giovani. Anche il Comune di Milano si è mobilitato, bloccando l’apertura di nuove sale gioco e limitando gli orari di accesso a quelli già esistenti. In più, per valorizzare e sottolineare la scelta degli esercenti di non mettere o rimuovere le slot machine nel proprio locale, ha predisposto una speciale vetrofania.

Il logo, una mano gialla con un foro al centro, è stato ideato e creato dai ragazzi dell’istituto penale minorile “Beccaria”. Iniziative del genere dovrebbero essere prese anche in altre città italiane, per sensibilizzare la gente verso un fenomeno purtroppo sempre più diffuso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...