A Polignano un bimbo annega nella piscina di una villa

Bari

A Polignano un bimbo annega nella piscina di una villa

A Polignano, in provincia di Bari la Pasquetta è finita in tragedia per una famiglia. Mentre si svolgevano le consuete feste pasquali in una villa di campagna tra amici e parenti, un bambino di tre anni è morto annegato dopo essere caduto in piscina.

Il bambino si era allontanato dai suoi genitori che notando l’assenza del figlio dalla riunione familiare lo hanno immediatamente cercato per tutta la casa e poi lungo il giardino. Ma qui hanno trovato il loro bambino dentro la piscina.

E’ giunto l’ambulanza che ha provato a soccorrere il piccolo, ma senza alcun esito positivo.

Al bambino, ora, verrà sottoposta l’autopsia, ma la dinamica del tragico evento non nasconderebbe dubbi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*