A proposito di riso - Notizie.it

A proposito di riso

Guide

A proposito di riso

 

Il riso è un cereale che serve come alimento di base per molte persone in tutto il mondo. Il riso è generalmente coltivato in zone umide o aree tropicali dove una coltura puó sopravvivere fino a venti anni. La pianta può crescere fino a 1,8 metri di altezza, con foglie lunghe e sottili fino a 100 cm di lunghezza e 2,5 cm di larghezza. Il seme è il grano commestibile che può essere da 5 a 12 mm di lunghezza e 2 a 3 mm di spessore.

Storia
Il riso ha una lunga storia in tutto il mondo. La prima prova di riso coltivato è stata scoperta in Corea da scavi archeologici risalenti al 13.000 aC. La prima testimonianza documentata di riso coltivato è un decreto di impianto autorizzato nel 2800 aC da un imperatore cinese. Da Cina e Corea, il riso é emigrato in tutto il mondo, in altre parti dell’Asia, Africa, Medio Oriente e in Europa, per trovare alla fine la sua strada verso il Nord America.
Nel 1694, il riso fu coltivato per la prima negli Stati Uniti dai coloni in South Carolina.

Tuttavia, dopo la guerra civile il mercato del riso è morto a causa della mancanza di lavoro degli schiavi. Il riso fu coltivato poi, in Arkansas, Louisiana e Texas intorno alla metà del 1800 e ancora oggi si coltiva in queste aree oggi, così come in Mississippi.

Specie

Ci sono due specie di coltivazioni di riso: la Oryza sativa asiatica e africana Oryza glaberrima. Oryza sativa è costituito da due sotto-specie, a grana corta,japonica, o sinica a grani lunghi. La Japonica è tipicamente coltivata in climi temperati e campi asciutti. La Sinica, invece, è coltivata nelle zone tropicali, zone umide e delle pianure.
Tipi
Anche tra le due specie di riso, esistono vari tipi. Lowland il riso pluviale soggetto a siccità e coltivato in media profondità. Il riso della pianura irrigua può essere coltivato sia in stagioni umide che secche. Tra gli altri tipi di riso, delle acque profonde o quello galleggiante, il riso delle zone umide costiere e montane o riso Ghaiya ha una tolleranza per la siccità.

Preparazione
Al fine di preparare il riso per i consumatori, viene sottoposto a una varietà di processi . In primo luogo, i semi della pianta di riso viene lavorato per eliminare la buccia esterna, o pula.

Il risultato di questa fresatura è il riso. La fresatura inoltre elimina la buccia e il germe, col conseguente risultato di riso bianco. Il riso bianco può essere lucidato, stufato o macinato in farina di riso. Il riso, dopo il processo di fresatura iniziale, può essere fatto anche in pasta o germogli di riso soffiato .

Cottura
Una volta che il riso è stato elaborato, deve essere cotto, in acqua o al vapore prima di essere consumato. I grani assorbono l’acqua durante la cottura, si espandono e si ammorbidiscono. Esso può anche essere fatto in porridge ottenendo una consistenza molto morbido e molle. La parboilizzazione del riso è popolare in molti paesi in quanto porta i nutrienti dalla lolla di riso integrale a muoversi nel grano vero e proprio.

Nutrizione:
Il riso è un alimento molto sano. E ‘una buona fonte di fibra insolubile e aiuta a prevenire la stitichezza. Il riso è anche ricco di vitamine carboidrati, proteine ​​e B, pur mantenendo un bassissimo contenuto di grassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*