A Torino nessuno si ricorda di Modena e Giovanardi si arrabbia

Modena

A Torino nessuno si ricorda di Modena e Giovanardi si arrabbia

Nessuno si è filato Modena alla mostra più importante sulle celebrazioni dell’Unità d’Italia. A quanto pare, nei libri di storia il Ducato di Parma e Modena non viene tenuto in considerazione e ne abbiamo avuto dimostrazione alla mostra che si è tenuta alla Venaria reale di Torino.
Il ministro Giovanardi, venuto a conoscenza dei fatti attraverso la stampa locale, ha richiesto l’intervento del presidente della Repubblica, perchè il Ducato venga inserito “nella mostra celebrativa delle città che nella nostra storia ebbero rango di capitale”

Sempre Giovanardi sottolinea che “nella mostra in programma a marzo nella Reggia di Venaria Reale a Torino dovrebbero celebrarsi le capitali degli Antichi Stati che contribuirono a formare l’Italia ovvero Lombardo Veneto, Regno di Sardegna, Ducato di Parma, Ducato di Modena, Gran Ducato di Toscana, Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie: in questo contesto, solo Modena e Parma non sono considerate tali, quando invece i loro cittadini parteciparono a un plebiscito che sciolse i loro Stati e contribuirono a costruire l’Italia come la conosciamo.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*