A Torino si parla già di Salone del Libro 2013 - Notizie.it
A Torino si parla già di Salone del Libro 2013
Libri

A Torino si parla già di Salone del Libro 2013

Poco più di un mese si tiravano le somme a chiusura del XXV° salone internazionale del libro di Torino; ora l’assessore regionale alla Cultura Michele Coppola e Ferruccio Dardanello, presidente nazionale di Unioncamere hanno presentato a Roma la XXVI° edizione del Salone del Libro 2013. Il prossimo anno la kermesse letteraria avrà un ospite in più: non solo il Cile ma anche una Regione Ospite. Proprio così, una delle venti terre d’Italia sarà la protagonista con la sua cultura letteraria e non solo nel Padiglione 1, che per l’occasione sarà rinnovato ed ospiterà l’editoria piccola e grande del nostro Paese. Con la loro presenza “ il primo padiglione diventerà il luogo di quel patrimonio di ricchezza, creatività e bibliodiversità della piccola editoria regionale, spina dorsale del nostro sistema librario ” parole di Rolando Picchioni, presidente del Salone. Il leit motiv sarà più visibilità democratica per tutti. Picchioni ha affermato che da settembre a maggio 2014 verranno esportate iniziative relative alla promozione della lettura negli istituti scolastici della Regione ospite.

Laboratori, concorsi, giochi, progetto Nati per Leggere, “Adotta uno scrittore” Bookblog saranno il Know how da mettere in comune con gli ospiti. Non si conosce il nome della regione prescelta; in lista ci sono Abruzzo, Puglia, Veneto, Calabria, Emilia, ossia tutte quelle Regioni che intervengono attivamente al Lingotto. Il verdetto si conoscerà il prossimo 21 settembre; comunque a Librolandia garantirà anche la presenza di 50 nuovi piccoli editori mai intervenuti alla fiera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche