A Venezia, la mostra “All the World’s Futures”

Cultura

A Venezia, la mostra “All the World’s Futures”

Fino al prossimo 25 agosto a Venezia presso lo Spazio Kanz, si terrà la mostra intitolata “All the World’s Futures” (tutti i futuri del mondo). I curatori della mostra Jizaino con la collaborazione di Con-Temporary Specola d’Arte con-temporanea. Numerosi sono gli artisti che espongono in mostra, guardando al passato. Si tratta senza dubbio di un percorso tematico particolare che tende a far immergere il visitatore in un mondo passato, lasciando il futuro alle proprie spalle. La mostra, infatti trae spunto dalla celebre frase “aka-ta qhipa uru”, che nella lingua del popolo Aymara significa “da ora indietro”. Per i visitatori sarà possibile ammirare le opere di diversi artisti gratuitamente e fare un viaggio attraverso le loro opere più significative. Insomma, per comprendere realmente ciò che abbiamo di buono, da cui poter ripartire, dobbiamo senza dubbio, riallacciarci al passato.

Fonte Foto: Mareahotels.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pena capitale
Cultura

Cruciverba: la pena piu’ severa (8 lettere)

25 luglio 2017 di Notizie

Quando cerchiamo di risolvere un cruciverba spesso ci troviamo di fronte a definizioni di cui non conosciamo la risposta e che dobbiamo andare a “scoprire” incrociando le altre definizioni.
La definizione di oggi è “Qual è la pena più severa di carcerazione?”. La risposta, di otto lettere, è capitale.