A Vicenza, Conferenza Internazionale sulla Meccatronica COMMENTA  

A Vicenza, Conferenza Internazionale sulla Meccatronica COMMENTA  

Si è svolta a Vicenza, presso la sede universitaria di Viale Margherita, dal 27 febbraio al 1 marzo, la Conferenza Internazionale di Meccatronica, dopo edizioni tenutesi in Turchia e nel Medio Oriente. La meccatronica è la scienza che fa interagire tre discipline, come la meccanica, l’elettronica e l’informatica, al fine di automatizzare il lavoro umano. I principali settori che sono sviluppati sono la robotica e l’automazione.


Si tratta chiaramente di un settore strategico per il futuro, un passo obbligato per evitare quella de-industrializzazione che avrebbe conseguenze catastrofiche per il nostro paese. Infatti, l’unica maniera per tenere il passo nella difficile situazione di oggi consiste nell’investire in sviluppo tecnologico, in maniera da compensare la sempre più temibile concorrenza dei paesi extraeuropei, dove il costo della manodopera è sensibilmente inferiore che da noi.


La rassegna vicentina ha visto la partecipazione dei massimi esperti mondiali del settore, ed è stata patrocinata dalla Ieee, associazione internazionale di scienziati elettrici ed elettronici che si pone come obiettivo di sviluppare la conoscenza e l’applicazione di queste nuove tecnologie. Sono stati presentati studi di 140 ricercatori di diversi paesi, tra i quali quelli maggiormente impegnati sul fronte della ricerca e sviluppo.


Gli argomenti trattati nel corso della 3 giorni sono stati classificati in settori, quali la robotica, impiegata in ambito sanitario ed assistenziale, il computer ed il controllo meccanico, il trasporto tramite veicoli elettrici, la progettazione di sistemi ad alta tecnologia. Nell’insieme, una panoramica completa dello stato dell’arte nei settori considerati, che permette di trarre indicazioni  preziose per gli sviluppi immediatamente prossimi.

L'articolo prosegue subito dopo


Importante è considerare il fatto che una scelta professionale in questa direzione quasi sicuramente sarà premiata, anche nei tempi non facili che stiamo vivendo. Questo è un punto essenziale da tenere presente, perché è più che mai importante indirizzare le proprie scelte professionali, ed anche quelle dei propri figli, verso comparti trainanti, che siano in grado di reggere e di proiettarsi con successo verso l’avvenire.

esempio i braccio robotico

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*