AA Appuntamenti Azzoaglio rende omaggio al Teatro Marenco di Ceva

Attualità

AA Appuntamenti Azzoaglio rende omaggio al Teatro Marenco di Ceva

S’intitola “C’era una volta un teatro…” ed è l’emblematico titolo della rassegna Appuntamenti Azzoaglio organizzata dall’omonimo Banco di Ceva. E’ in programma giovedì 21 novembre alle 18, nella sala conferenze della Banca in via Andrea Doria 17. Ospite d’eccezione: l’attore e regista Marco Lorenzi. Interverrà Laura Bevione, giornalista della rivista “Hystrio”, trimestrale di teatro e spettacolo. In contemporanea, nello spazio espositivo, verrà inaugurata la mostra dello scultore Christian Costa.
Protagonista dell’iniziativa è il teatro, come luogo di cultura per eccellenza, e il Teatro Marenco in particolare. La sua storia risale a 152 anni fa, quando la comunità cebana rese realtà la necessità di avere un teatro. Oggi è reso vivo anche da iniziative come il corso di formazione “La Bottega del Teatro”, coordinato da Marco Lorenzi. Il noto attore, dopo aver calcato molti palcoscenici importanti, ha affiancato alla sua prima carriera anche quella di regista. Le lezioni del corso teatrale, sostenute dal Banco Azzoaglio, sono in corso al Marenco.
“Il teatro per una comunità è il luogo in cui riconoscersi, amarsi, odiarsi, poter discutere – sottolinea Marco Lorenzi -.

Solo il teatro può essere il termometro che misura lo stato di salute della nostra società. E per chi fa teatro, oggi, è importante non dimenticarlo e non farlo dimenticare a nessuno”.
“Il Teatro Marenco è un gioiello per la cittadina di Ceva, dove ha sede la nostra Banca – spiega Erica Azzoaglio – . E’ importante farlo conoscere a tutti, in modo particolare ai giovani. Da oltre due anni, con AA Appuntamenti Azzoaglio, promuoviamo la cultura in tutto il territorio nel quale operiamo. E il teatro è una delle più antiche e importanti forme di cultura. Gli incontri sono stati, fin dall’inizio, molto partecipati, a testimonianza della vivacità intellettuale che il nostro territorio, se stimolato nel modo giusto, sa dimostrare”.
Federico Garcia Lorca diceva: “Un paese che non aiuta e non favorisce il suo teatro, se non è morto sta morendo”.
Durante l’incontro sarà inaugurata la mostra dello scultore Christian Costa. Rimarrà aperta, nello spazio espositivo del Banco Azzoaglio, fino al 31 dicembre.

E’ visitabile dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16,30.
Per informazioni: www.azzoaglio.it oppure 0174/724282.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...