Abitudini di accoppiamento dei conigli selvatici COMMENTA  

Abitudini di accoppiamento dei conigli selvatici COMMENTA  

I conigli appartenenti alla famiglia dei Silvilaghi sono pronti ad accoppiarsi una volta che hanno raggiunto i 3 mesi di età e non si dedicano all’accoppiamento per più di tre o quattro volte l’anno, tra i mesi di marzo e di settembre.


La femmina di silvilago ha una gestazione della durata di 28 giorni e partorisce in un nido superficiale costruito sulla terra, o in una tana abbandonata, fino a otto giovani esemplari.


A partire dalle 5 settimane di età, i giovani sono pronti a lasciare il nido e sono autosufficienti.

Solo circa il 15 per cento dei giovani sopravviverà lungo il loro primo anno di vita.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*