Abolite le tariffe, il tribunale di Cosenza rinvia tutto in sede giurisdizionale COMMENTA  

Abolite le tariffe, il tribunale di Cosenza rinvia tutto in sede giurisdizionale COMMENTA  

Dopo l’abolizione delle tariffe forense da parte del Dl liberalizzazioni in riunione al Senato, hanno comunicato un blocco in merito ai procedimenti di liquidazioni in sede giurisdizionale. La normativa, prevede che una volta tassate le tariffe, il giudice deve prendere in riferimento le tariffe fissate con un apposito decreto dal ministero della Giustizia, ma dato che il decreto non c’è, il tribunale di Cosenza ha sospeso la decisione sulle spese dal 1 febbraio 2012. Per il magistrato risulta una situazione assurda perchè lui personalmente è tenuto a rispettare i criteri di liquidazione, in quanto viene messo in condizioni di non poter difendere la parte vincente o sconfitta.


 

 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*