Abruzzo, legge regionale autorizza cani e gatti in spiaggia

Animali

Abruzzo, legge regionale autorizza cani e gatti in spiaggia

vacanze-cani

L’estate è vicina, e chi possiede amici a quattro zampe già comincia a chiedersi dove poter andare in vacanza portando con sé Micio o Fido. In Abruzzo sicuramente non ci sarà alcun problema, visto che il Consiglio regionale ha approvato una legge, tra le prime in Italia, che stabilisce il libero accesso di cani e gatti alle spiagge. Questo provvedimento da un lato mira a favorire il turismo, poiché favorisce chi si posta con gli amici a quattro zampe a seguito, dall’altro si pone l’obiettivo di arginare il triste fenomeno dell’abbandono dei cani durante i mesi estivi.

L’anno scorso più di tremila padroni sono stati multati nel nostro Paese da giugno a settembre per aver portato i cani sulla spiaggia. Il Governatore dell’Abruzzo Chiodi si dice soddisfatto per questa normativa, lo considera un traguardo di civiltà, dato che il rispetto per gli animali è un valore indiscutibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche