Come accelerare il funzionamento della tiroide COMMENTA  

Come accelerare il funzionamento della tiroide COMMENTA  

Come accelerare il funzionamento della tiroide
Come accelerare il funzionamento della tiroide

La tiroide gioca un ruolo molto importante nel nostro corpo. E’ una ghiandola che coadiuva la produzione di energia corporea e promuove un sano metabolismo.

Per questa ragione i disturbi legati alla tiroide devono essere curati tempestivamente. Se la vostra tiroide non sta funzionando correttamente, potreste provare un senso di stanchezza, perdita di energia e di appetito, e potreste ammalarvi con più facilità. Ecco alcuni suggerimenti per accelerare l’attività della vostra tiroide.

Leggi anche: Bodykey by Nutrilite di Amway, perdere peso in modo sano e naturale


Controllo dei livelli ormonali. Prima di tutto eseguite dei controlli ormonali periodici. La tiroide rilascia alcuni ormoni nel corpo e il modo più semplice per stabilire se la tiroide funziona correttamente oppure no è stabilire l’equilibrio ormonale nel corpo. Il vostro medico può fare un controllo specifico degli ormoni secreti dalla tiroide e stabilire se ci sono deficienze oppure no. Se nella vostra famiglia ci sono casi di disturbi della tiroide dovreste effettuare dei controlli periodici appena compiuti i ventenni.

Leggi anche: Come eliminare le macchie di melograno


Mangiate bene. Dovete imparare ad assumere alimenti che aiutino il metabolismo. Alcuni cibi di uso comune che possono aiutare in questo senso sono il pompelmo e l’olio d’oliva. Invece di usare del normale olio vegetale per cucinare, provate ad usare l’olio d’oliva. E’ molto più salubre e migliora anche il sapore dei cibi. Cercate anche di mangiare avocado, carote e banane per migliorare le funzioni  della tiroide.


Evitate i tioglucosidi. Mangiare bene non vuol solo dire aggiungere alcuni cibi alla vostra dieta, vuol anche dire eliminare alcuni alimenti. Dovreste, ad esempio, evitare broccoli, verze, e anche il cavolo riccio. Queste verdure hanno un contenuto elevato di tioglucosidi. Anche se la verdura, normalmente, è un alimento salutare un’elevata concentrazione di tioglucosidi può limitare l’uso degli ormoni prodotti dalla tiroide.

L'articolo prosegue subito dopo


Esercizio. Un modo per migliorare i processi tiroidei è considerarli come parte di un tutto. Invece di concentrarsi solamente sulla vostra tiroide, fate un po’ di esercizio fisico e cercate di migliorare il vostro stile di vita. Correggere il vostro stile di vita  per migliorare non vuol solo dire avere un corpo tonico ma condiziona anche tutte le varie parti del vostro fisico compresa la tiroide.

Integratori di iodio. Lo iodio è uno degli alimenti base di cui ha bisogno la tiroide per funzionare correttamente. Potete assumere iodio mangiando prodotti di mare, in modo particolare alghe e laminaria, ma se non riuscite a procurarvi questi prodotti potete semplicemente utilizzare del sale iodato per condire i vostri cibi. Il sale iodato si trova in qualsiasi negozio di alimentari.

Rilassatevi. E per ultimo ma non da ultimo, fate in modo di riposarvi e rilassarvi a sufficienza. Anche una persona che segue una dieta corretta, assume il giusto quantitativo di iodio, evita i tioglucosidi e fa esercizio fisico a sufficienza potrebbe comunque avere disturbi alla tiroide a causa di stress eccessivo. Cercate di ridurre lo stress per migliorare il funzionamento della vostra tiroide.

E’ possibile accelerare il processo di funzionamento della vostra tiroide semplicemente seguendo questi consigli, ma se le disfunzioni tiroidee dovessero peggiorare, consultate il vostro medico che vi consiglierà un percorso terapeutico adeguato.

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*