Accoltella e uccide turista americana a Londra, cinque persone ferite

Esteri

Accoltella e uccide turista americana a Londra, cinque persone ferite

Ha ucciso una donna e ferito altre cinque persone con un coltello. E’ accaduto nella serata di ieri a Londra dove un cittadino norvegese di origine somala, 19 anni, ha ucciso una turista americana, come riportato da Sky News. Armato di coltello, il giovane ha attaccato i passanti nella zona di Russell Square, urlando minacce di vario tipo: la donna, di nazionalità americana, non ce l’ha fatta mentre un’altra donna e quattro uominidi nazionalità americana, britannica, australiana ed israeliana hanno riportato diverse ferite. Il diciannovenne è stato neutralizzato dalla polizia con una scarica elettrica di un taser ed è stato portato in ospedale.

Non vi sono al momento prove di una radicalizzazione del somalo ma le indagini proseguono anche se sembra profilarsi l’ipotesi di attacco isolato con vittime scelte a caso. L’aggressore è stato dimesso questa mattina per essere poi preso in custodia dalla polizia, arrestato con l’accusa di omicidio.

Si continua a lavorare sul movente: un portavoce della polizia ha confermato che la linea d’indagine è al momento concentrata sulla salute mentale, che come già annunciato ieri potrebbe rappresentare un fattore significativo, pur mantenendo ampie vedute riguardo al movente, non escludendo dunque anche l’ipotesi terrorismo. Tre dei cinque feriti sono stati dimessi in mattinata, gli altri sono invece ricoverati ma non dovrebbero essere in pericolo di vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche