Accoltellata per strapparle la bimba dal grembo

News

Accoltellata per strapparle la bimba dal grembo

Terribile la storia di Michelle Wilkins, una donna di 26 anni del Nord Carolina che è stata brutalmente aggredita mentre era incinta della sua bimba all’ottavo mese di gravidanza. Una sconosciuta le ha strappato la piccola dal grembo colpendola con alcuni cocci di bottiglia.

La feroce aggressione è avvenuta quando la futura mamma si era recata a casa di Dynel Lane per ritirare alcuni vestiti da neonato che questa aveva messo in vendita su Craiglist. La padrona di casa ha attirato Michelle all’interno dell’abitazione, l’ha scaraventata sul pavimento e, dopo aver tentato di soffocarla, le ha sottratto il feto dalla pancia utilizzando dei cocci di bottiglia.

Michelle, che aveva perso i sensi, non si è resa subito conto di quanto le era accaduto. Appena ha ripreso un minimo di forze ha subito chiamato i soccorsi. Michelle ha potuto rivedere la sua bambina il giorno dopo, in ospedale, ma purtroppo era priva di vita. Una storia assurda di follia e alienazione.

1 Trackback & Pingback

  1. Accoltellata per strapparle la bimba dal grembo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche