Accolti tra le polemiche i domiciliari per le maestre dell’asilo degli orrori

Genova

Accolti tra le polemiche i domiciliari per le maestre dell’asilo degli orrori

spezzoni delle riprese

Genova – Non poche polemiche ha scatentao in città, e in tutta Italia, la decsione del gip del tribunale di Genova, Roberto Fucigna che ha concesso gli arresti domiciliari alle due maestrine dell’asilo degli orrori, il tanto orma noto “Cip e Ciop” di Pistoia.

Le due maestre, Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce, erano accusate di maltrattamenti nel confronti dei bambini ospitati nell’asilo e contro di loro le prove erano schiaccianti: le due infatti erano state riprese mentre maltrattavano i piccoli dalle telecamere della polizia di Pistoia,

Lo scorso dicembre l’inchiesta venne assegnata alla procura di Genova perchè uno dei bambini maltrattati è figlio di un magistrato di Firenze,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche