Accordatore per chitarra: quale scegliere tra le diverse marche

Tecnologia

Accordatore per chitarra: quale scegliere tra le diverse marche

Accordatore chitarra

I migliori accordatori per chitarra presenti su Amazon. Quale acquistare e a quale prezzo in base alle esigenze e agli strumenti, alla tecnologia e alle abitudini

Che si decida di trascorrere una serata con gli amici, magari attorno al tradizionale falò estivo, o ci si prepari a un concerto o a un provino, una cosa è certa: mai esibirsi senza assicurarsi che la propria chitarra non sia perfettamente accordata. Non è da tutti avere l’orecchio assoluto e anche chi è diplomato al conservatorio e chitarrista esperto, sempre più spesso decide di abbandonare il tradizionale diapason e affidarsi a un accordatore per chitarra.

Una chitarra accordata perfettamente

Non è facile districarsi tra i numerosissimi prodotti presenti su Amazon: gli accordatori sono davvero tantissimi, e si parte dai più economici che costano davvero pochi euro, fino ad arrivare a quelli professionali che valgono anche alcune centinaia di euro. Tutto dipende dalle esigenze del chitarrista, dalle funzioni necessarie e da tutti i servizi accessori che vengono offerti. Ci sono alcune caratteristiche base che quasi tutti gli accordatori posseggono e che sono fondamentali per la riuscita del prodotto.

Ad esempio la possibilità che l’accordatore per chitarra possieda una “clip”,
una sorta di molletta per intenderci, che consenta di attaccarlo alla paletta della chitarra o allo strumento da accordare. E ancora lo schermo con la luminosità giusta che consenta di poter utilizzare l’accordatore anche al buio o in situazioni di poca luminosità (un locale, ad esempio, o la sera all’aperto). Altra caratteristica importante, poi, è la sensibilità ai rumori: la maggior parte degli accordatori permette di ridurre al minimo le interferenze dall’esterno.

L’accordatore per chitarra adatto a tutte le esigenze

Prima di cimentarsi nella cover dell’ultimo tormentone dell’estate, o di tuffarsi in virtuosismi alla David Gilmour, meglio essere sicuri dello strumento che si ha tra le mani. Perché se la chitarra non suona bene, la serata è fallita! Se la nota è “stonata”, il pezzo può essere compromesso. Ecco perché è necessario scegliere l’accordatore per chitarra più adatto alle proprie esigenze, e alla situazione in cui viene utilizzato.

La chitarra può non essere perfettamente accordata, o perdere l’accordatura, per tutta una serie di fattori che vanno dagli sbalzi di temperatura all’invecchiamento delle corde, dall’eccessiva umidità a piccoli urti subiti dallo strumento. Quindi, una volta controllato, prima di iniziare a suonare, che la chitarra non è accordata perfettamente, toccherà trovare l’accordatore migliore per renderla di nuovo perfetta e nel minor tempo possibile. Non fidarsi, soprattutto se non si è esperti, dei tanti accordatori online: se non si possiede un buon microfono e un buon impianto audio del pc, l’accordatura potrebbe rivelarsi fallimentare.

Quale accordatore scegliere in base allo strumento

Alla base della scelta di un buon accordatore per chitarra c’è una condizione preliminare, ovviamente: quale tipo di strumento si utilizza. Chitarra elettrica, chitarra acustica? Esistono, infatti, tipi di accordatori specifici, e altri adatti ad entrambi i tipi. Alla base c’è alla modalità di interazione con lo strumento, la possibilità di collegare l’accordatore con un jack, ad esempio.

E ancora, accordatori per chitarra con microfono integrato, sensori particolarmente adatti a misurare le vibrazioni in base alla corda suonata. Tutti fattori che incidono, ovviamente, sul prezzo dell’accordatore che si va ad acquistare.

Quali accordatori acquistare in rete

  1. Mugig Accordatore da paletta per chitarra, basso, ukulele e violino. Display super clear LCD (38% in più di visibilità) – Una sola batteria al litio, spegnimento automatico dopo 5 minuti di inutilizzo

    E’ uno degli accordatori più acquistati su Amazon, che offre un ottimo compromesso qualità-prezzo. Piccolo e facile da utilizzare a trasportare, presenta un unico tasto “Mode” e uno schermo Lcd, che lo rende estremamente facile da usare anche in spazi non particolarmente luminosi e rumorosi, grazie allo smorzatore di rumore di fondo. Precisissimo e garantito da numerosi musicisti, è utile per accordare chitarre ma non solo. Può essere utilizzato con basso, violino e ukulele. Solido e indistruttibile, grazie alla plastica ABS ecocompatibile.

    Utilizza una sola batteria al litio e si spegne automaticamente dopo 5 minuti.

     

  2. Korg SLEDGE HAMMER PRO – Accordatore

    Facile da usare e da trasportare, Korg offre un prodotto piccolo e utile per chitarra e bassa. La precisione estrema è garantita, 0,1-cent, che è sinonimo di miglior risultato possibile. Il display tridimensionale e ad alto contrasto, garantisce affidabilità anche in condizioni poco luminose e agevoli. Molto gradevole anche il design, che lo rende bello a vedersi e facile da utilizzare.

  3. D’Addario PW-CT-12 Accordatore a Paletta Planer Waves PW-CT-12 NS Mini

    Garantito dai musicisti, anche perché progettato da musicisti per musicisti, come tutti gli accordatori elettronici Planet Waves. Questo accordatore si adatta perfettamente non solo alle chitarre, ma a numerosi strumenti, dal basso a 5 corde all’ukulele. Funzioni estremamente intuitive, display semplice da utilizzare e molto accurato. Dispone della funzione “Auto Off” e di un range di calibrazione da 430 a 450 Hz.

    Grazie alla piattaforma girevole a 360° e al morsetto regolabile è particolarmente indicato sia per mancini che per destrorsi.

  4. Mugig Accordatore Cromatico per Chitarra Basso Violino e Ukulele, Struttura Robusta con un Schermo LCD Chiaro Colorato, Alta Sensibilità, Batteria Inclusa, Molto Preciso Economico

    Utile e funzionale sia per la chitarra classica che per quella elettrica, ma anche per altri strumenti come basso, ukulele, violino, questo accordatore funziona con batteria a moneta. Grazie al design, pensato su misura, e a un materiale di costruzione solido e pratico. Lo schermo Lcd chiaro e il display colorato garantiscono il 38% in più di visibilità, assieme alla rotazione di 360 gradi che consente un utilizzo da qualsiasi angolarità. Sensibilissimo e di rapida risposta, è ideale anche in ambienti particolarmente caotici. Si controlla facilmente con un unico pulsante per accensione, spegnimento e regolazione delle funzioni. In questa versione è inclusa la batteria.

  5. Korg GA-1 – Accordatore per chitarra

    Un accordatore dal design semplice, ultracompatto, e di facile utilizzo e trasporto. Possiede tutte le funzioni base, incluso lo spegnimento automatico per risparmiare energia e batterie, ed è ideale anche per l’accordatura di chitarra a 7 corde. Estremamente preciso e garantito dalla Korg, una delle migliori marche al mondo per questa tipologia di strumenti, è un connubio perfetto di funzioni standard e di sintonizzazione in un unico strumento compatto. Garantisce circa 100 ore di utilizzo continuo.

  6. Roadie RD100 – Accordatore automatico per chitarra

    Per chi desidera uno strumento di alta qualità e garantito, ecco l’occasione giusta. Non si tratta di un semplice accordatore ma di un sintonizzatore, piccolo e preciso, che sta in una mano e seleziona i toni con motore a manovella e grazie alla rotazione automatica. Tre volte più preciso di un comune accordatore, è il primo dispositivo che, collegandosi allo smartphone via Bluetooth, consente verificare l’usura delle corde, grazie a un’app gratuita. Pratico e veloce, per chi non riesce a rinunciare alla tecnologia.

  7. Metronomo ed Accordatore e Tono Generatore dispositivo 3 in 1 multiuso per Chitarra, Basso, Violino, Ukulele, Cromatico sintonia, schermo ampio LCD super chiaro, 8 ritmi 30-250 BPM, Pickup & batteria inclusa

    Accordatore facile da utilizzare e pratico, ma non solo, con il nome Mugig come garanzia, visto che in questo settore è tra i leader e sinonimo di efficienza e qualità. Tre strumenti in uno, accordatore, metronomo e generatore di toni 3 funzioni, supporta vari strumenti e permette una calibrazione passo da 430Hz a 450Hz. Supporta anche un jack per cuffie per utilizzarlo in “silenzio” e un piccolo cavalletto nella parte posteriore per alzare il prodotto. Super display LCD di grandi dimensioni (38% in più di vista) e schermo molto luminoso, con protezione degli occhi. Materiali solidi e garantiti e tasso di difetto inferiore allo 0,1%.

  8. Accordatore per chitarra basso ukulele e violino batteria inclusa, Schermo grande con 3 colori, spegnimento automatico dopo 3 minuti di non utilizzo

    Ancora il marchio Mugig a a farla da padrone per questo accordatore che presenta uno schermo intuitivo e colorato. Tre colori per indicare l’altezza del tono: rosso sta a significare basso, verde è giusto, arancione è alto. Un solo tasto per lo spegnimento e l’accensione, con una pressione corta che consente di cambiare gli strumenti. Il display LCD è super chiaro e garantisce più del 38% di visibilità, come nella maggior parte di questi strumenti. In questo caso, poi, è anche più grande e facile da vedere e supporta una rotazione di 360 gradi. Un design particolarmente ricercato e accattivante garantisce originalità ma anche robustezza a questo accordatore per chitarra. Adatto a numerosi strumenti musicali come chitarre, basso, ukulele, violino. L’imbottitura in silicone sulla clip si adatta sul manico dello strumento, non lo danneggia, ed è rimovibile. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

  9. Yamaha YTC5 – Accordatore cromatico a clip, per chitarra, basso, ukulele

    Anche Yamaha, nome simbolo nel mondo delle chitarre elettriche, propone un accordatore pratico ed economico. Si tratta di un accordatore con clip, di quelli più comunemente utilizzati, con un diplay ben visibile ma di dimensioni contenute e dunque comodo da utilizzare e trasportare. Presenta quattro posizioni: chrome, guitar, bass, ukulele, con la prima posizione che consente di leggere la nota che si suona, e le successive che permettono di procedere con l’accordatura in maniera veloce e garantita. Utilissimo anche per chi è alle prime armi ma non vuole fare brutta figura.

Scegliere l’accordatore per chitarra giusto, dunque, non è difficile: l’importante è avere le idee chiare su che tipo di esigenza deve soddisfare lo strumento che si va ad acquistare. Amazon presenta una vastissima gamma di prodotti in questo settore, basta solo cogliere l’occasione giusta e adatta alle proprie tasche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...