Accordo quasi raggiunto per uno nuovo stabilimento Fiat in Russia - Notizie.it

Accordo quasi raggiunto per uno nuovo stabilimento Fiat in Russia

Aziende

Accordo quasi raggiunto per uno nuovo stabilimento Fiat in Russia


La Fiat sta puntando fortemente sul mercato di Russia e di Cina. Si parla da qulche tempo di un possibile ritorno di Fiat in Russia, in particolare la casa torinese sta trattando con le autorità di San Pietroburgo per arrivare alla firma di un accordo entro la fine del mese di giugno. L’accordo per la realizzazione di una fabbrica auto a San Pietroburgo verrebbe stipulato tra Fiat e Sberbank in occasione dell’International economic forum (Spief) che si svolgerà dal 21 al 23 giugno 2012per la realizzazione di una fabbrica auto presso. La notizia è stata data personalmente da Alexey Chichkanov, presidente della commissione comunale per gli investimenti.
Non è ancora certa la data di avvio dei lavori di costruzione, si parla di inizio estate prossima oppure di inizio 2013.
Sull’ottima strada sono anche i contatti con il mercato cinese, infatti in occasione del Salone dell’auto di Pechino è stata presentata la concept car Ruyi che si basa sulla Chrysler 300 elaborata per la Cina.

L’amministratore delegato Sergio Marchionne allontana le preoccupazioni per la contrazione del mercato in Cina, che secondo l’a.d. del gruppo Fiat è normale per un mercato la cui crescita è stata in precedenza troppo veloce e forte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

calcolare la pensione
Economia

Come calcolare la pensione online

17 novembre 2017 di Notizie

Con i continui cambi di legislazione e il marasma che solitamente vige in questo settore, cercare di farsi un’idea sulla propria pensione non è sempre facile. Ecco come calcolarla con i calcolatori online.