Accusato di aver ucciso Melissa Bassi, chiede 500mila euro di risarcimento danniCOMMENTA

Brindisi – Claudio Strada è l’uomo inizialmente ritenuto responsabile dell’attentato davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brinsisi nel quale perse la vita Melissa Bassi. Attraverso il suo legale, l’avvocato Francesco De Jaco, Strada chiede la condanna del ministero di Grazia e Giustizia al risarcimento di danni pari a 500mila euro.

L’uomo rischio quasi il linciaggio per un crimine che non aveva commesso. Strada, inoltre, non è mai stato indagato, ma le sue generalità furono ben presto diffuse.

loading...

5 Comments on "Accusato di aver ucciso Melissa Bassi, chiede 500mila euro di risarcimento danni"

  1. chiunque ne avrebbe approfittato

  2. io chiederei l'ergastolo che risarcire i danni

  3. io chiederei l'ergastolo che risarcire i danni

  4. anzi 25 anni di prigione chiederei almeno quello

  5. anzi 25 anni di prigione chiederei almeno quello

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*