Acoltella il suocero per un cellulare

Firenze

Acoltella il suocero per un cellulare

Polizia
Polizia

Un uomo di 38 anni ha aggredito il suocero perchè non aveva comprato alla figlia il cellulare promesso.L’aggressione è avvenuta in via Faentina a Firenze.

Secondo la ricostruzione l’uomo è andato dal suocero insieme alla moglie, figlia dell’aggredito, per discutere con lui del mancato acquisto del cellulare per la donna.

L’anziano non ha aperto la porta e il genero ha sfondato la finestra del bagno ed è entrato in casa. Si è quindi avventato contro il suocero ferendolo con un coltello alla mano.

Questi è riuscito a fuggire verso la macchina dove ha allertato la polizia. All’arrivo delle forze dell’ordine il genero è scappato , ma è stato rintracciato a casa della nonna in via dei Pilastri.

E’ stato arrestato con l’accusa di minacce, violazione di domicilio, danneggiamento e lesioni aggravate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*