Acquasanta terme: rubati pc scuola dopo terremoto COMMENTA  

Acquasanta terme: rubati pc scuola dopo terremoto COMMENTA  

Acquasanta terme: rubati pc scuola dopo terremoto
Acquasanta terme: rubati pc scuola dopo terremoto

Ad Acquasanta terme, dopo il terremoto che ha sconvolto la città, vi sono anche furti, come i pc che sono stati rubati a scuola dopo il terremoto.


I ladri hanno rubato dei pc la scorsa notte da una scuola media ad Acquasanta terrme, in seguito al terremoto che ha sconvolto la cittadina, il 24 agosto.


Il sindaco Sante Stangoni, in seguito al fatto avvenuto, ha detto: “Sono indignato da questo ennesimo fatto che ha disturbato la città. Noi stiamo facendo di tutto perché il villaggio non muoia e ognuno di noi si sta dando da fare perché le cose migliorino e possano tornare alla normalità.


Acquasanta Terme è solo uno dei villaggi e dei paesini del Lazio e delle Marche che sono stati sconvolti dal terremoto nella giornata del 24 agosto scorso, uccidendo 297 persone.

L'articolo prosegue subito dopo

Migliaia di persone sono senza casa e vivono nelle tende, in attesa delle case che dovrebbero arrivare a breve. Il sindaco si dice indignato da questo atto di sciaccallaggio commesso nei confronti della popolazione da persone che non hanno vergogna e rispetto per quanto successo.

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*