Acrobazia in bici finisce male, 17enne in coma

Cronaca

Acrobazia in bici finisce male, 17enne in coma

222

Voleva dare spettacolo in sella alla sua bicicletta, tentando un’acrobazia, ma è finito in coma. E’ accaduto a un 17enne di Salerno, che nel tentativo di risalire i gradini di una scalinata in bici è caduto battendo violentemente la testa per terra. Una ragazzata che ora potrebbe costargli la vita: è accaduto domenica sera, intorno alle 22, quando il ragazzino si è svilanciato dai gradini di una scalinata di via Belvedere, nel rione Petronio. il tutto davanti ad alcuni testimoni che hanno assistito alla scena e chiamato l’ambulanza. Sul posto sono giunti anche gli agenti della sezione volanti della questura, diretti dal vicequestore Rossana Trimarco, per una prima ricostruzione: sembra che il 17enne fosse insieme a tre amici, anche loro in sella alle bici. Il ragazzo avrebbe perso l’equilibrio nel tentativo di arrampicarsi al buio sui gradini della scala. Ora si trova in coma in ospedale, dove lotta per la vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...