Adesca Quindicenne su Facebook e la Ricatta con Foto Hard

Cronaca

Adesca Quindicenne su Facebook e la Ricatta con Foto Hard

Una 15enne di Torino è caduta vittima di uno squallido ricatto di un pedofilo.

L’uomo, dopo aver conosciuto la ragazza in chat e averla filmata a sua insaputa, è riuscito ad introdursi nella sua rete di amicizie su facebook.

A quel punto è scattato il ricatto: la ragazza è stata più volte costretta a spogliarsi via chat, altrimenti l’uomo avrebbe diffuso su facebook il materiale erotico della ragazza già in possesso.

La vittima, terrorizzata  che foto e video venissero diffuse online sui profili dei suoi amici, continuava a prestarsi alle richieste del pedofilo.

Fortunatamente la ragazzina ha trovato il coraggio di denunciare l’accaduto, permettendo così alla polizia postale di Torino  di scovare ed arrestare il ricattatore.

«Dopo un pò – ha raccontato la quindicenne agli inquirenti – ha chiesto delle mie foto intime e poi di mostrarmi a lui con la chat, mentre mi spogliavo. Solo che ha registrato tutto e mi ha detto che se non continuo manda tutto ai miei amici. Io non voglio continuare, ma ho paura perche lui mi minaccia e non ho il coraggio di dirlo ai miei. Mi vergogno, li deluderei troppo».

«Serve più attenzione tra gli utenti dei social network», raccomandano gli investigatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...