Adidas presenta la nuova scarpa Predator Instinct - Notizie.it
Adidas presenta la nuova scarpa Predator Instinct
Attualità

Adidas presenta la nuova scarpa Predator Instinct

Dalla prima versione dell’iconica scarpa Predator, famosa perché indossata da campioni sportivi del calibro di Zinedine Zidane e Beckam, sono passati venti anni.Proprio per celebrare questa occasione l’adidas ha pensato di reinventare la Predator con un nuovo design tornando però alle classiche ma sempre attuali colorazioni: nero, bianco e rosso.

Nasce così la Predator Instinct, le cui caratteristiche tecnologiche la rendono una scarpa formidabile, ideale per garantire ai calciatori il massimo livello di tocco, presa e controllo della palla. Il design della scarpa richiama appunto l’istinto predatore degli animali che si muovono per la caccia e sono quindi abili e veloci nel catturare le prede. Predator Instinct è realizzata con materiali sofisticati che assicurano al piede un confort ottimale ed una grande flessibilità di movimento.

Sono tante le stelle del calcio che indosseranno le nuove Predator adidas, a cominciare dal capitano del Milan Riccardo Montolivo. Altri modelli Predator saranno presentati nei prossimi mesi, tra cui Revenge Instinct.

Non perdete l’occasione di provare la nuova Predator nei punti vendita adidas e nei negozi sportivi.

(function() {if (document.readyState === ‘complete’) return;if (typeof EbuzzingCurrentAsyncId === ‘undefined’) window.EbuzzingCurrentAsyncId = 0;else EbuzzingCurrentAsyncId++;var containerId = ‘buzzPlayer’ + EbuzzingCurrentAsyncId;document.write(‘<d’+’iv id="’ + containerId + ‘"></di’+’v>’);var params = {"size" : 1};eval(‘window.EbuzzingScriptParams_’ + containerId + ‘ = params;’);var s = document.createElement(‘script’);s.async = true; s.defer = true;s.src = ‘http://as.ebz.io/api/inContent.htm?seedingMode=NORMAL’+String.fromCharCode(38)+’pid=517829’+String.fromCharCode(38)+’cid=331238’+String.fromCharCode(38)+’target=’+containerId+”;var x = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];x.parentNode.insertBefore(s, x);})();
Articolo Sponsorizzato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche