Adriano in foto col narcotrafficante

Calcio

Adriano in foto col narcotrafficante

Era stato soprannominato l’imperatore quando giocava (all’inizio) in Italia, tirava delle punizioni talmente forti che erano difficile da vedere fino a centrocampo. In più era veloce e atletico e aveva un tocco solo suo. Insomma un vero bomber. Oltretutto con quella stazza metteva paura ai portieri. Poi il declino. Le prime avvisaglie con foto di sbronze e compromettenti con festini dissoluti. E la dipartita, di nuovo in Brasile dove dopo un’altalenante periodo sembrava ripreso come giocatore di calcio. Invece Adriano ci ricasca e si fa fotografare col narcotrafficante più famoso di Rio de Janeiro. La giustificazione è stata che una persona famosa come lui, fa foto con chiunque.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2641 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: