Adsl: quale conviene scegliere tra le aziende COMMENTA  

Adsl: quale conviene scegliere tra le aziende COMMENTA  

Adsl: quale conviene scegliere tra le aziende
Adsl: quale conviene scegliere tra le aziende

È abbastanza normale che un’azienda abbia bisogni diversi da un privato, anche in fatto di scelta della connessione internet Adsl. Vediamo quali

Ormai tutte le aziende di telefonia hanno compreso che tra un privato e un’azienda, e i loro bisogni, passano tantissime differenze, che sono notate sul piano tariffario, soprattutto. In particolare, quando si tratta di una connessione internet ADSL: la necessità di accesso ai dati, e l’importanza dell’accesso stesso si trovano su due piani completamente diversi.

Per questo tutti i maggiori operatori telefonici hanno il loro piano “business”, dedicato a privati e aziende accomunati dal fatto di avere la partita Iva. Questi piani sono gli ideali per chi deve provvedere ai servizi adsl pre un gran numero di presone che non devono avere vincoli di tempo o di durata del contratto.


Ci sono però dei “prerequisiti” che sono validi per il privato che sceglie la linea adsl per la sua casa e per il suo cellulare, e per l’azienda. Requisiti necessari perchè alla fine il nostro investimento nel campo della connessione. Innanzitutto capiamo bene cosa scegliere
Solo ADSL: è una soluzione indicata per chi non ha bisogno del telefono fisso o per chi ha già un’offerta per il fisso e vuole aggiungerne una per la navigazione in Internet. Può fornita anche senza linea telefonica, cioè attraverso WiMAX o via satellite.


ADSL + telefono: è la soluzione migliore per chi vuole risparmiare con un’offerta che comprende sia le telefonate che l’ADSL. Ha bisogno di una linea telefonica, e le tariffe possono variare in base alla copertura.

La seconda opzione è generalmente preferibile per la partita Iva: molte compagnie telefoniche fanno sconti se si associano telefono e connessione internet in un’unica offerta.


Altro dato fondamentale da considerare è la copertura della zona di riferimento: prima di sottoscrivere qualunque contratto, verificate se la zona è coperta dalla fibra ottica o dall’Adsl e con quale velocità. Vi aiuterà a non spendere di più per servizi di cui potreste non usufruire nel breve periodo.

L'articolo prosegue subito dopo


Infine, attenti a tutti i costi aggiuntivi, che potrebbero essere applicati soprattutto in casi di disservizi e di possibili disdette dall’operatore che si è scelto.

 

Leggi anche

About Modestino Picariello 640 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*