Aereo scomparso: forse avvistato nelle Maldive - Notizie.it

Aereo scomparso: forse avvistato nelle Maldive

Attualità

Aereo scomparso: forse avvistato nelle Maldive

Continuano senza sosta le ricerche dell’aereo della Malaysia Airlines, che da dieci giorni è scomparso dai radar. E tra chi dice che sia esploso, schiantato, dirottato o rapito dagli alieni, oggi si scopre che forse è stato avvistato da un atollo delle Maldive. I testimoni raccontano infatti di un aereo molto somigliante ai Boeing 777, con una linea rossa lungo la fusoliera e volava a bassa quota, come testimoniava il fortissimo rumore che ha fatto alzare gli occhi al cielo numerosi abitanti dell’isola.

Le indagini, ormai, si concentrano su un dirottamento, ma un approfondimento ha fatto notare che la virata che ha fatto cambiare la rotta al volo non è stata fatta manualmente, cioè utilizzando gli strumenti, bensì tramite la modifica della rotta dal computer di bordo, che in genere viene fissata prima del decollo. Questo fatto ipotizza che a modificare la traiettoria sia stata una mano esperta, concentrando così le indagini sulle persone di pilota e copilota, Zaharie Ahmad Shah e Fariq Abdul Hamid, da quanto si sa gli unici esperti a bordo a saper cambiare la rotta.

27917

Ora la Polizia indaga a fondo sulla vita dei due piloti, controllando anche il loro orientamento politico e la loro partecipazione.

Nulla di rilevante è stato ancora trovato, ma si pensa che l’aereo sia stato venduto agli afghani, nascosti in Pakistan. A bordo dell’aereo c’erano 239 passeggeri, e nonostante le famiglie non abbiano ancora perso la speranza, sembra quasi impossibile ritrovarli in vita.

di Alessandro Bovo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche