Afd, Frauke Petry: in Germania politica migranti catastrofica COMMENTA  

Afd, Frauke Petry: in Germania politica migranti catastrofica COMMENTA  

Frauke Petry

Secondo la leader di Afd Frauke Petry il risultato delle elezioni regionali in Meclemburgo è un “tonfo” per Angela Merkel. Tutti i partiti bocciati.

Frauke Petry, leader di Alternativa per la Germania (Afd), ha commentato le proiezioni dei risultati della consultazione regionale in Meclemburgo. Lo ha fatto in modo duro, evidenziando che “per Angela Merkel è un tonfo non solo a Berlino, ma anche nel suo collegio elettorale”. Tutto, a parere della Petry, si spiega tenendo conto della “catastrofica politica sull’immigrazione” da parte del governo Merkel.


Afd porta avanti posizioni contrarie all’accoglienza ai migranti e quanto più possibile a favore di una chiusura delle frontiere. D’ora in avanti, Frauke Petry ha promesso che Afd inizierà a fare un “buon lavoro di opposizione”, non “di tipo fondamentalista”. Le elezioni, sempre stando alle proiezioni, sono state vinte dai socialdemocratici della Spd con una percentuale attorno al 30%, in significativo calo rispetto alla consultazione del 2011.


E un calo ha subito anche la Cdu, mentre Afd, unico caso fra i grandi partiti, sta continuando ad accrescere il proprio consenso. Tutti gli altri partiti, ha commentato Frauke Petry, perdono voti perché “per troppo tempo non hanno ascoltato gli elettori”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*