Affittare un faro, il progetto arriva anche in Italia

Attualità

Affittare un faro, il progetto arriva anche in Italia

C’è tempo fino al 12 gennaio per diventare gestori di un faro. Sono 11 quelli abbandonati che l’Agenzia del Demanio offre in affitto per 50 anni a quei privati che intendono, previo sviluppo di un progetto di riqualificazione turistica o culturale, gestirli per renderli nuovamente frequentati. Si tratta di un progetto che è già stato avviato in Canada ed Australia riscontrando grande successo: il suo nome è lightouse accomodation e prevede che il privato possa partecipare al bando, in scadenza il 18 dicembre, e visitando i fari per inviduare quello di suo interesse. Entro il 12 gennaio dovrà invece avvenire la presentazione delle offerte, mentre due giorni dopo avrà inizio la prima seduta di gara.

Le proposte verranno analizzate e selezionate individuando la più vantaggiosa economicamente ma anche quella più interessante dal punto di vista qualitativo e quantitativo. I fari si trovano tra il centro ed il sud Italia tra Puglia, Toscana, Campania e Sicilia.

Il progetto potrebbe portare nelle casse dello Stato tra i 700 e gli 800 mila euro l’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche