Agevolazioni fiscali imprese 2015 COMMENTA  

Agevolazioni fiscali imprese 2015 COMMENTA  

expoprestiti2Ecco alcune delle agevolazioni fiscali per le imprese nel 2015. Per le imprese femminili ogni regione a seconda delle proprie esigenze territoriali periodicamente emetterà un bando per attività nuove o progetti già esistenti ma rinnovabili.

Agevolazioni per le imprese femminili 2015: Contributo a fondo perduto; una parte del finanziamento sarà concesso senza alcun obbligo di restituzione. Mentre invece per l’ altro restante importo si parlerà di  Finanziamento agevolato, un prestito a tasso agevolato dello 0,50 ℅ da restituire entro diecia anni al massimo.


Gli interventi normativi di agevolazioni per le imprese giovanili vengono invece gestite da enti europei, provinciali comunali tramite dei bandi a seconda delle esigenze del territorio.


Per quanto riguarda i finanziamenti europei, c è una netta distinzione da fare tra diretti e indiretti. I finanziamenti diretti sono sovvenzioni concesse dalla Commissione europea per finanziare progetti inerenti la Sanità, la ricerca, protezione ambientale ecc. I finanziamenti indiretti sono fondi trasferiti dalla comunità europea agli Enti dei paesi membri.


Ai comuni sono destinati quasi un quarto dei fondi europei per finanziare progetti territoriali. Le richieste di finanziamento vengono fatte direttamente alla Comunità europea o alle regioni.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Agevolazioni fiscali imprese 2015 | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*