Aggiornamento alla versione 1.9.1 per l’applicazione “Halftone” COMMENTA  

Aggiornamento alla versione 1.9.1 per l’applicazione “Halftone” COMMENTA  

Halftone è un’applicazione per iOS che consente di modificare le proprie fotografie applicando effetti a mo’ di fumetto vintage. L’app si è recentemente aggiornata con alcune novità.


Come già accennato, Halftone mette a nostra disposizione una serie di strumenti da applicare alle nostre immagini così da donare loro un aspetto “vintage” (antiquato), simile a quello di una striscia di fumetti. Con il nuovo aggiornamento alla versione 1.6.5 è stata introdotta la funzione della rilevazione facciale, così da aiutarci ad inserire le vignette in relazione al nostro volto, ed è stata inoltre implementata l’integrazione con Twitter in iOS 5 così da rendere più semplice ed immediata la condivisione delle nostre creazioni sul noto social network. A lavoro terminato, inoltre, sarà possibile inviare l’immagine via email o caricarla direttamente su Facebook, Twitter e Flickr o addirittura condividerla attraverso applicazioni quali Instagram, Camera+ e Color Splash, stamparla e spedirla.


La versione 1.9.1 ha implementato alcune importanti funzionalità:

  • Aggiunto un avviso per scegliere tra il nuovo o il vecchio image picker;
  • Spostate le impostazioni per il New Picker in Halftone;
  • Aggiunta l’abilità di caricare su Flickr;
  • Aggiunta l’abilità di scegliere un album quando si carica su Facebook;
  • Aggiunto il supporto per l’invio di captions ad Instagram 2.1+;
  • Aggiunte più immagini Retina;
  • Aggiornato il tasto “Reset” per uscire da tutti i servizi e pulire le cache del disco;
  • Risolti alcuni bugs minori.

Halftone per iPad è disponibile su App Store al prezzo di 0,79€

Leggi anche

Asus
Tecnologia

Asus computer portatili: prezzi

Uno sguardo ai prezzi al dettaglio dei modelli più interessanti di computer portatile Asus. Che si parli di smartphone o, come abbiamo già fatto in passato, di notebook, quando si cerca l'eccellenza spesso si guarda Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*