Aggredisce i carabinieri colpendoli con la gamba artificiale

Modena

Aggredisce i carabinieri colpendoli con la gamba artificiale

Potrebbe far ridere, la deriva grottesca di quest’atto di violenza, ma è la solita storia di un uomo che non accetta la fine di un rapporto sentimentale.

G.G 52enne di origine siciliana ha aggredito la moglie, da cui è in fase di separazione, tentando anche di violentarla, e quando si sono presentati gli agenti di polizia si è gettato contro di loro armato della protesi che sostituisce la sua gamba destra, E’ accaduto nelle prime ore di domenica mattina a S.Giovanni in Persiceto e adesso l’uomo dovrà rispondere di lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, minacce, tentata violenza sessuale resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

1 Commento su Aggredisce i carabinieri colpendoli con la gamba artificiale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...