Aggredito il sindaco di Mascalucia

Catania

Aggredito il sindaco di Mascalucia

Una discussione animata con un commerciante locale che si è trasformata in aggressione nei confronti del primo cittadino di Mascalucia che è finito all’ospedale.
Un fatto increscioso provocato dal rifiuto del sindaco di accettare le richieste del commerciante per l’assunzione di una persona a lui vicina. Il tutto è poi degenerato con l’aggressione a calci e pugni che è costata a Maugeri, questo il nome del sindaco di Mascalucia, una contusione facciale e un timpano perforato. Il tutto giudicato guaribile in 30 giorni all’ospedale Garibaldi di Catania.
Le forze dell’ordine sono subito intervenute per fermare l’aggressore che è stato accusato di estorsione, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.
Prontamente sono arrivate anche le parole di vari esponenti del mondo politico che hanno dichiarato la vicinanza al sindaco aggredito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*