Aggredito Zulù dei 99 Posse COMMENTA  

Aggredito Zulù dei 99 Posse COMMENTA  

Botte e tensione prima del concerto della band napoletana dei 99 Posse, la scorsa notte a Velletri. Ad essere aggredito è stato Luca Persico, conosciuto come Zulù, il frontman del gruppo. Sia Zulù che un fonico sono stati colpiti da una ventina di fascisti, che sono scappati via subito dopo la violenta aggressione. Anche se fortunatamente i due non hanno riportato ferite gravi, il concerto previsto a Velletri è saltato.


Sulla pagina Facebook il gruppo dei 99 Posse scrive: “Non abbiamo sporto denuncia perché crediamo che l’antifascismo non si pratichi in quei tribunali che assolvono gli assassini di Stefano Cucchi e comminano 100 anni di carcere a 10 compagni per qualche vetrina rotta a Genova”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*