Aggressione di CasaPound al concerto dei Dropkick Murphys COMMENTA  

Aggressione di CasaPound al concerto dei Dropkick Murphys COMMENTA  

Aderenti a CasaPound sono riusciti a rovinare il concerto della OI celtic band Dropkick Murphys. La band di Boston si stava esibendo all’Orion di Ciampino quando, è giunto un gruppo di persone tutt’altro che pacifiche sventolando la bandiera di Casapound e inneggiando al duce.

La band aveva suonato appena tre brani quando il concerto è stato interrotto dalla violenta aggressione. I gestori del locale parlano di un autentico pestaggio ai danni degli avventori.

Un atto vile che va condannato senza se e senza ma.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*