Agguato a San Donaci, figlio del boss ucciso davanti alla sala giochi

Bari

Agguato a San Donaci, figlio del boss ucciso davanti alla sala giochi

20120906-113608.jpg

San Donaci (Brindisi) – Agguato mortale ieri sera, poco dopo le 23, davanti a una sala giochi di San Donaci in via Tobagi. Obbiettivo dei killer era Antonio Presta, 29 anni, precedenti per rapina e figlio di Gianfranco Presta, un tempo figura di spicco della Sacra Corona Unita, diventato poi collaboratore di giustizia. I Killer di Presta sono arrivati a bordo di un’auto, hanno sparato con una pistola e un fucile. La vittima ha cercato rifugio in una stradina laterale ma i sicari lo hanno raggiunto e ucciso. Nella sparatoria è rimasta ferita lievemente una seconda persona estranea alla vicenda. Presta era tornato a San Donaci lo scorso agosto dopo aver vissuto per anni a Reggio Emilia. A suo padre era stata revocata la protezione testimoni nel 2009 dopo che era rimasto coinvolto in alcune rapine insieme al figlio. Sul caso indagano i carabinieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...