Agguato in centro scommesse di Soccavo: ucciso Pasquale Viglia COMMENTA  

Agguato in centro scommesse di Soccavo: ucciso Pasquale Viglia COMMENTA  

20121218-094622.jpg

Napoli – Pasquale Viglia, 24 anni, figlio di Alfredo Viglia, figura di spicco del clan camorristico dei Grimaldi, è stato ucciso intorno all’1 della scorsa notte all’interno di una sala scommesse di Soccavo.

Due i killer entrati in azione. Viglia è stato freddato con due colpi di pistola alla testa. Non distante dal luogo dell’agguto è stata trovata un’auto parzialmente bruciata che potrebbe essere stata utilizzata dai sicari.

Sul caso indaga la polizia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*