Agguato Scampia, un morto e due feriti: è guerra di camorra COMMENTA  

Agguato Scampia, un morto e due feriti: è guerra di camorra COMMENTA  

20120828-195742.jpg

Ci sono pochi dubbi sul fatto che sia in atto una nuova guerra di camorra dopo l’attentato di oggi a Scampia, nelle vele celesti, nel quale è perito Gennaro Ricci, 33 anni, ritenuto vicino ai Vannella Grassi, scissionisti.

Nel corso della stessa sparatoria altre due persone sono rimaste ferite. Uno dei feriti si chiama Salvatore Piedimonte, 19 anni di Giugliano. L’altro ferito è Vincenzo La Forte.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*