Agorafobica, non esce di casa da 20 anni: “mi vogliono sfrattare per 2mila sterline di tasse” COMMENTA  

Agorafobica, non esce di casa da 20 anni: “mi vogliono sfrattare per 2mila sterline di tasse” COMMENTA  

Paula Ray soffre di agorafobia ed è terrorizzata dagli spazi aperti. Non abbandona la stanza della sua casa a Newton Abbot, Devon, da ormai 20 anni. Ha perso i matrimoni di entrambe le figlie oltre a tantissime altre gioie che il mondo esterno possa offrire.

Come racconta il giornale locale, tuttavia, la donna dovrà affrontare le sue più grandi paure in virtù di uno sfratto. Non potendo uscire Paula non può lavorare ed è andata incontro ad alcune evidenti problematiche economiche. “Vedo queste quattro mura tutti i giorni da 20 anni, sapevo che con l’uscita di casa delle mie figlie avrei dovuto pagare qualche soldo di più per la tassa sulle stanze”, racconta la donna. 

Lei e il marito si sono ritrovati a dover affrontare una spesa di 2mila sterline, circa 3mila euro, per tasse retroattive che non sono riusciti a pagare. E il governo le ha mandato la notifica per lo sfratto. “Non credevo che potessero fare una cosa del genere, non capiscono cosa si provi”. Dice ancora. “Mio marito dorme nella stanza accanto perché io soffro di continui attacchi di panico”. 

Il distretto di Teignbridge ha così preso a cuore la vicenda e sta cercando una soluzione per aiutare Paula Ray a pagare le tasse. Se non dovessero riuscirci non le resta altro che affrontare il mondo esterno 20 anni dopo.

Leggi anche