Agosto in Salento: le sagre e le feste più belle COMMENTA  

Agosto in Salento: le sagre e le feste più belle COMMENTA  

La notte della Taranta è tra le notti più importanti del Salento, forse la più importante. E’ la notte in cui i ritmi della musica tradizionale salentina, come la pizzica, diventano i protagonisti assoluti di un evento unico, indimenticabile, imperdibile nel piccolo distretto della Salentina Grecia: ovvero Melpignano.


durante la settimana delle stelle cadenti, c’è un appuntamento per gli appassionati e gli inguaribili romantici: è il Calici di Stelle, il più atteso festival sul vino, che ha luogo il 10 agosto. L’ultima edizione ha visto la presenza di 60.000 persone a Lecce. Gli appassionati si riversano nelle vie per gustare i vini.


Il Salento è l’area con la più alta concentrazione di festival, tradizioni e feste religiose, associate al cibo locale. Ogni villaggio ha il suo festival e i suoi prodotti tipici da gustare durante lo spettacolo. Vi sono festival e sagre per tutti i palati: la sagra te lu purpu, sagra della frisella, sagra delle trozzelle, sagra della purpetta, sagra te ciceri e tria, sagra della municeddrha, sagra della cozza piccinna, sagra della simeddha, sagra del pesce fritto.

Dal 12 al 16 agosto, al Parco Gondar, vicino Gallipoli, vi è il festival del Reggae. .

Dal 13 al 15 agosto si commemorano gli 800 martiri che sono morti per mano dei turchi nel 1480 in quanto hanno rifiutato la conversione all’Islam.

L'articolo prosegue subito dopo


Dal 23 al 25 agosto a Polignano a Mare vi è il festival Mareviglioso, dedicato alla figura di Domenico Modugno, e celebra le bellezze del mare in un festival in cui il pesce non manca.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*