Agrigento, muore bimbo di 4 anni per iniezione COMMENTA  

Agrigento, muore bimbo di 4 anni per iniezione COMMENTA  

AGRIGENTO – Sarebbe morto a causa di un’iniezione di un farmaco per un attacco febbrile. Questa la tragica vicenda che ha coinvolto un bimbo di 4 anni in provincia di Agrigento, a Palma di Montechiaro (Agrigento), deceduto poco prima dell’arrivo in ospedale a Licata.

I genitori hanno riferito ai medici del nosocomio agrigentino di aver effettuato l’inezione con un antibiotico contro febbre e raffrendore. I carabinieri, per il momento,  hanno disposto il sequestro della salma e avvisato il sostituto procuratore di turno di Agrigento, che ha aperto un fascicolo d’inchiesta.

Solo l’autopsia, però, potrà confermare se si sia trattato o meno di choc anafilattico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*