AIOMI: al via l’osservatorio sulla pirateria

Microsoft

AIOMI: al via l’osservatorio sulla pirateria

AIOMI, l’Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive – Movimento per la Cultura del Videogioco, è lieta di comunicare la costituzione dell’Osservatorio Permanente sulla Pirateria, inedito organismo di ricerca interno all’Associazione, il cui obiettivo principale è l’analisi della pirateria nella sua complessità e completezza.

Sempre più attuale nell’ambito dei media di intrattenimento è, infatti, il complesso sistema di casistiche che coinvolgono il copyright, il diritto d’autore e la pirateria.

Obiettivo dell’Osservatorio è quindi quello di condurre studi per il settore di riferimento che possano stimolare e produrre una nuova metodologia di indagine in grado di definire il fenomeno della pirateria in modo oggettivo e sistematico.

Il team di lavoro, attualmente composto da quindici ricercatori, tecnici ed esperti provenienti da differenti settori, è guidato dal Coordinatore e Responsabile Scientifico Dott. Giulio Meduri, specializzato in materia di copyright in ambito nazionale e internazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hotmail
Microsoft

Come esportare le email Hotmail

16 agosto 2017 di Notizie

Con Outlook, erede di Hotmail, puoi esportare sul computer le tue email più importanti con pochi clic, scegliendo il formato che preferisci.