Airbus, ecco Registrazioni Scatola Nera

News

Airbus, ecco Registrazioni Scatola Nera

1Airbus, Germanwings. Dalla scatola nera del airbus emerge una conversazione del tutto normale in venti minuti, fino ad arrivare agli ultimi otto minuti prima dell’impatto al suolo dove ci sono delle frasi molto forti e pugni e calci sulla porta della cabina di pilotaggio. Queste rivelazioni le ha fatte il procuratore di Marsiglia Brice Robin. A quanto pare il copilota Andreas Lubitz di anni 28 ha chiuso appositamente il pilota fuori dalla cabina di pilotaggio per metter in atto il suo piano di omicidio suicidio.

Airbus a320 News. Da quanto emerge dalle indagini che stanno portando avanti gli inquirenti pare che negli ultimi venti minuti i due piloti abbiano avuto delle conversazioni del tutto normali, infattii due erano molto cordiali tra loro. Poi dalla registrazione si sente il comandante del airbus che chiede al secondo pilota di riprendere il comando del airbus, esce dalla cabina e si sente la porta che si richiude.

Proprio in quel momento pare che il copilota rimasto solo mette in atto la discesa libera manipolando i comandi. Il pm dice che questa non può essere stata che un azione del tutto volontaria.

Germanwings, Airbus. Dopo pochi minuti si avverte il comandante del airbus che fa svariati appelli al copilota chiedendogli di accedere alla cabina di pilotaggio, infatti lo si sente bussare molte volte alla porta, ma purtroppo tutti sappiamo che non ha mai ricevuto risposta dal copilota. Infatti pare che il copilota non ha dato alcuna risposta anche agli appelli che gli venivano fatti dal controllore aereo di Marsiglia che per svariati minuti ha tentato di entrare in contatto con il copilota che in quel momento era al comando del airbus della Germanwings. Il controllore aereo dice che il copilota non rispondeva ma che fino al momento dell’impatto del airbus si sentiva il suo respiro quindi questo fa capire che il copilota era vivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche