AirStash, chiavetta USB collegabile in WiFi all’iPad COMMENTA  

AirStash, chiavetta USB collegabile in WiFi all’iPad COMMENTA  

AirStash è un interessante accessorio che racchiude in sé la portabilità di una chiavetta USB, le caratteristiche di una scheda SD, le funzioni di uno streamer multimediale e la praticità del trasferimento di file wireless.


La chiavetta può essere utilizzata sia in modalità USB sia in modalità wireless, è espandibile all’infinito ed è una memoria esterna sempre a portata di mano per il proprio dispositivo wireless. Bastano pochi passaggi per trasferire file da quest’ultimo a un Pc e viceversa, effettuare backup e salvataggi di file anche di grandi dimensioni. Il tutto senza cavi. Le possibilità sono innumerevoli. Immagina, per esempio, di voler liberare la memoria del tuo iPhone o di scattare una foto con una reflex e di poterla ammirare sul tuo iPad, semplicemente inserendo la SD card nell’apposito slot dell’AirStash.


Inoltre AirStash è anche un media streamer per riprodurre e condividere film, brani musicali e foto, video con più dispositivi contemporaneamente, creando una propria rete. Si può infatti effettuare lo streaming di più file multimediali con tre diversi dispositivi contemporaneamente, senza ricorrere a Internet o alla posta elettronica. Inoltre, permette di condividere i documenti con un massimo di 8 persone simultaneamente. AirStash è dotato di sistemi di sicurezza WEP a 128 bit, aggiornabile a WPA2.


Per poter accedere in wireless ai contenuti offerti dalla AirStash è sufficiente installare l’apposita app gratuita per iPhone e iPad.

Questa soluzione wireless tascabile – misura  93 x 32 x 13 mm e pesa appena 41 gr – ha una portata di 50 mt e un’autonomia di 7 ore. Per ricaricarla basta collegarla a una porta USB 2.0 di un computer.

L'articolo prosegue subito dopo


AirStash è compatibile con tutti i dispositivi wireless Android, Apple e Windows ed è in vendita presso il sito http://ecommerce.anycastsolutions.com al prezzo di € 129,00

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*