Al festival di Berlino il Caso della vita di Carlo Giuliani COMMENTA  

Al festival di Berlino il Caso della vita di Carlo Giuliani COMMENTA  

scena film Al Festival del cinema di Berlino è stato presentato il film “Due vite per caso” di Alessandro Aronadio , e subito etichettato come lo “Sliding Doors” italiano; dove il protagonista durante il percorso della sua vita si trova di fronte ad un bivio e a seconda della strada intrapresa ( come nel poema di Robert Frost) si troverà ad affrontare situazioni diverse.

E proprio una di queste sue due vite “casuali” porta il protagonista Matteo (un giovane alle prese coi problemi dei giovani in un paese, l’Italia, destinato ai vecchi) al G8 genovese del 2001.

Così Matteo si trova sbattuto contro le sue incertezze, le sue paure, i suoi dubbi e la sua rabbia serrata coi pugni in tasca, per finire tra le file dei manifestanti, per chiedere la possibilità ad un altro mondo di esistere.

…continua.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*