Al Motorshow di Milano la regina è l’auto elettrica

Tecnologia

Al Motorshow di Milano la regina è l’auto elettrica

Auto elettrica

Come ogni anno una delle iniziative che si ripete in modo costante e che è sempre in grado di calamitare un grande numero di visitatori è il Motorshow di Bologna, un appuntamento in cui le più importanti case automobilistiche presentano i loro modelli di punta che usciranno nei mesi successivi, anche se l’edizione dello scorso anno si è tenuta un po’ in sordina visto che a causa della grave crisi che ha colpito il mercato automobilistico alcune società hanno scelto di dare forfait.

Anche in questa occasione l’evento verrà ospitato presso la sede della Fiera di Bologna ed è previsto in calendario dal 4 al 12 dicembre in cui si cercherà di dare particolare rilievo alla mobilità sostenibile, un elemento a cui le aziende automobilistiche negli ultimi anni credono in modo particolare visto che sono pienamente consapevoli di come sia importante ridurre l’impatto nei confronti dell’ambiente. L’auto elettrica la farà quindi da padrone al punto tale che è stato allestito un padiglione specifico chiamato Electric City, in cui otto case automobilistiche hanno deciso di esporre i loro modelli più importante dotati di alimentazione elettrica con l’obiettivo di incrementare sempre di più il mercato nei prossimi anni.

Rispetto allo scorso anno quasi tutte le case automobilistiche non hanno voluto perdere questo appuntamento che avverrà davvero in grande stile prendendo spunto dagli anni passati introducendo esperienze che i visitatori potranno provare dal vivo come i test drive, i rally, le prove su strada e la visione di competizioni sportive organizzate per l’occasione. Una giornata particolare da segnare sul calendario sarà quella dell’8 dicembre, che facilitata anche dall’essere un giorno di festa per tutti, verrà dedicata esclusivamente alla Ferrari, che approfitterà dell’occasione per mettere in mostra alcuni loro modelli particolarmente appariscenti e non è escluso anche che possano essere presenti personaggi come Fernando Alonso e Felipe Massa, reduci dalla recente delusione del Mondiale di Formula Uno.

Ancora è difficile fare previsioni sull’edizione del prossimo anno e su quale possa essere la sede visto che proprio recentemente si è ipotizzata la possibilità di scegliere una città diversa dove allestire l’eposizione, anche se gli organizzatori faranno di tutto per fare in modo che Bologna possa essere un punto fermo nonostante la crisi che sembra ancora lontana dalla fine.

Immagine tratta dal sito www.autoblog.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...