Con YOU-ng sei tu il motore dell'informazione - Notizie.it

Con YOU-ng sei tu il motore dell’informazione

Web

Con YOU-ng sei tu il motore dell’informazione

Benvenuti nell’era dell’informazione libera. Benvenuti nell’era in cui essere voi il motore di quello straordinario meccanismo comunemente chiamato “diffusione di notizie”. Troppo spesso abbiamo pedissequamente accettato i punti di vista dei media (tradizionali e non) senza chiederci quali argomenti vorremmo veramente approfondire, su quali argomenti desidereremmo intervenire. Bene, è giunto il momento di cambiare.

Nasce YOU-ng (e se qualcuno lo sta pensando, non ho abusato del maiuscolo). YOU volutamente enfatizzato, per indicare la responsabilità individuale e la piena consapevolezza del proprio pensiero, “ng” come acronimo di “new generation”: la fusione di questi due vocaboli dà origine (segno del destino mai preso in considerazione in precedenza?) alla parola inglese “young” (trad. giovane). Si tratta di un nuovo portale di infotainment, un ambizioso esperimento di editoria, che si avvale della moderna duttilità di un blog e al contempo della professionalità tipica (almeno in teoria) di una testata giornalistica. La struttura grafica, frutto di una lunga gestazione, è stata progettata per la comunicazione 2.0: sappiamo tutti che il web 2.0 si avvale in particolar modo del contributo delle reti sociali; è proprio questo lo spirito di YOU-ng (www.you-ng.it), nato per rompere gli schemi ormai stereotipati del giornalismo italiano, contando su un grande alleato: un network di pagine d’informazione che, su Facebook, vantano una base di oltre 800.000 iscritti.

Partendo dal contesto campano, YOUng si pone un ambizioso obiettivo: quello di coinvolgere l’intero territorio nazionale, tenendo lo sguardo costantemente puntato anche su quanto accade al di là delle mura italiane.

Pronta a lavorare per YOUng una squadra composta da giornalisti professionisti, pubblicisti, blogger, videomaker e geni dell’informatica, incontratisi mentre perseguivano la strada della verità e dell’onestà intellettuale.

Le tematiche affrontate dallo YOUng team spazieranno dall’economia alla politica, dalla cultura all’ecologia e alla fotografia, senza vincoli né legami a gruppi imprenditoriali o partiti politici, certi del sostegno dei propri lettori. Da sottolineare, infatti, la coraggiosa scelta di finanziarsi esclusivamente tramite crowd funding ed advertising on-line.

Ai followers si richiedono solo 2 euro al mese, poco più di un caffè, insomma. Risulta evidente che se i servizi di YOUng non dovessero rispettare un determinato standard, il web per sua natura taglierà i fondi di pari passo con la diminuzione delle iscrizioni, monitorabili direttamente sul portale tramite uno speciale “contatore di fondi”.

L’innovazione ha stretto amicizia con la trasparenza…vuoi essere tu il motore di questa alleanza?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche