Alaska: allarme rosso per il vulcano Bogoslof. Si teme il peggio

News

Alaska: allarme rosso per il vulcano Bogoslof. Si teme il peggio

vulcano

Il Bogoslof, il famoso vulcano dell’ Alaska è esploso più di trenta volte dal dicembre scorso. Un fenomeno che allarma gli esperti, il rischio è enorme

E’ “allarme rosso”, allarme che costringe i piloti aerei a schivare i detriti alla deriva per poter navigare i cieli in sicurezza. Il vulcano si trova su una piccola isola nelle Aleutine dell’ arcipelago dell’ Alaska. Un percorso che è frequentato da centinaia di migliaia di passeggeri tra l’Europa, USA e Asia ogni giorno.

Gli scienziati ritengono che il Bogoslof potrebbe eruttare nuovamente in qualsiasi istante.L’avvertimento è un vero esproprio allarme rosso che arriva dall’Alaska Volcano Observatory che ha voluto baipassare il seguente avvertimento: “un’eruzione è imminente con una significativa emissione di cenere vulcanica nell’atmosfera”.

Ma la montagna non è monitorata pertanto gli esperti non sono in grado di prevedere con precisione l’attività vulcanica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1240 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.