Alba: contributi per il diritto allo studio 2011/2012 COMMENTA  

Alba: contributi per il diritto allo studio 2011/2012 COMMENTA  

Dal 6 aprile al 31 maggio 2012 si possono presentare all’Ufficio Assistenza scolastica di Alba, in via General Govone 11 – Tel. 0173 292240, le domande per accedere ai contributi regionali e statali per il diritto allo studio:
I contributi sono rivolti agli alunni delle scuole elementari, medie, superiori e scuole di formazione professionale (APRO).
 
–       Assegno di studio 2011/2012 per iscrizione e frequenza. Contributo regionale per le spese d’iscrizione e frequenza sostenute nell’anno scolastico 2011/2012, erogabile ad ogni studente residente in Piemonte frequentante nell’anno scolastico 2011/2012 la scuola primaria (elementare) o secondaria di primo (media) e secondo grado (superiore) nelle Istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione, con attestazione ISEE (non scaduta) non superiore ad € 40.000,00. La domanda per questo  assegno non è cumulabile con quella per l’Assegno di studio per spese di libri di testo, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti.

 
–       Assegno di studio 2011/2012 per trasporti, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa (POF),libri di testo. Contributo regionale per le spese di trasporto, dei libri di testo e delle attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa (POF) sostenute nell’anno scolastico 2011/2012, erogabile ad ogni studente residente in Piemonte, frequentante nell’anno scolastico 2011/2012 la scuola primaria (elementare) o secondaria di primo (media) e secondo grado (superiore) nelle Istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione ed i corsi di formazione professionale organizzati da Agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo (conseguimento qualifica triennale), con attestazione ISEE (non scaduta) non superiore ad € 40.000,00. La domanda per questo  assegno non è cumulabile con quella per l’Assegno di studio 2011/2012 per iscrizione e frequenza.

 
–       Borse di studio 2011/2012. Contributo rivolto agli studenti residenti in Piemonte e frequentanti, nell’anno scolastico 2011/2012, la scuola primaria (elementare) o secondaria di primo (media) e secondo grado (superiore) nelle Istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione ed i corsi di formazione professionale organizzati da Agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo, con attestazione ISEE (non scaduta) non superiore ad € 10.632,94. Il contributo è subordinato alla previsione nel bilancio dello Stato delle somme necessarie.

 
–       Libri di testo 2012/2013. Contributo rivolto agli studenti residenti in Piemonte che frequenteranno nell’anno scolastico 2012/2013 la scuola secondaria di primo (media) e secondo grado (superiore) nelle Istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione ed i corsi di formazione professionale organizzati da Agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo, con attestazione ISEE (non scaduta) non superiore ad € 10.632,94. Il contributo è subordinato alla previsione nel bilancio dello Stato delle somme necessarie.

L'articolo prosegue subito dopo

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*